Olio di Oliva Extravergine Biologico

Le prime piante di olio d’oliva sono arrivate in Italia circa 1000 anni fa da Palestina e Siria.

L’olio di oliva è l’unico olio ottenuto non da semi, ma da frutta.

L’olio d’oliva è un grasso monoinsaturo, composto per lo più da trigliceridi. Gli acidi grassi presenti più importanti sono l’acido oleico, l’acido linoleico e l’acido palmitico.
È considerato un ingrediente fondamentale nella vita umana per il trattamento e la prevenzione di diverse malattie. La presenza abbondante inoltre di Polifenoli e Vitamina E (dalle elevate proprietà antiossidanti), contribuisce a combattere l’arteriosclerosi ed a rallentare il processo di invecchiamento delle cellule. La presenza di antiossidanti non solo agisce sul cuore, ma contribuisce a combattere i segni del tempo e a donare un aspetto più giovanile. Quando applicato localmente, l’olio d’oliva idrata e ammorbidisce la pelle secca.
OLIO DI OLIVA: proprietà e benefici
Olio extravergine di oliva è composto da 2 frazioni
1) Una frazione saponificabile: l’85% degli acidi grassi contenuti nell’olio extra vergine di oliva è rappresentato da acidi grassi insaturi (come l’acido oleico) e da acidi grassi polinsaturi (come l’ acido linoleico). Si tratta di acidi che non possono essere sintetizzati dal corpo umano. Senza questi acidi grassi essenziali la nostra pelle sarebbero anelastica, i nostri capelli sarebbero secchi e le unghie risulterebbero fragili. 2) Una frazione insaponificabile: quella parte di grasso che non si saponifica, ovvero non diventa sapone se fatta reagire con determinate sostanze. All’interno di questa parte sono presenti circa 220 sostanze, alcune di queste hanno valore terapeutico e nutrizionale (alcoli e steroli), o sono antiossidanti efficaci (tocoferoli e polifenoli).

All’interno di quest’ultima frazione le principali sostanze sono:
1) idrocarburi (50/60%), tra i quali lo Squalene. Lo Squalene è precursore degli steroli ed è presente in quantità che vanno da 125 a 800 mg/100g. Lo squalene è un intermedio della biosintesi del colesterolo, stimola l’acil-coenzima A, che governa l’esterificazione del colesterolo e che è in relazione al livello dei trigliceridi- Lo squalene esibisce un’attività antiossidante simile a quella dei trans retinoli.
2) alcoli.
3) steroli, in particolare, b-sitosterolo, campesterolo e stigmasterolo.
4) polifenoli (18/37%).
5) vitamine.
6) pigmenti colorati.

Usi cosmetici dell’Olio d’oliva
Utilizzato come ingrediente principale in saponi, creme, lozioni, shampoo e altri prodotti cosmetici.

Nell’antichità l’olio d’oliva veniva espressamente consigliato per la cura ed il mantenimento del colore dei capelli, per malattie dello stomaco, per la guarigione della pelle da ustioni e come protezione solare. Era spesso utilizzato come base per massaggi ai muscoli.
Gli oli vegetali naturali, senza solventi, sono la cosa migliore in natura per ottenere una pelle morbida e setosa, per combattere le rughe e i segni della stanchezza. Tra i costituenti degli oli vegetali troviamo le ceramidi, una sorta di cemento per la pelle perché hanno la capacità di trattenere l’acqua nel sottostrato cutaneo.

Sono ottimi per bilanciare l’epidermide: idratano la pelle secca, ma agiscono anche sulla pelle grassa perché penetrano ed idratano senza causare uno shock.
Dal punto di vista cosmetico, l’Olio d’oliva
– agisce come fattore anti-invecchiamento per la pelle,
– è ricco di agenti antiossidanti come i composti fenolici,
– è ricco di clorofilla, agente protettore e lenitivo del sole e rafforzativo dei capelli.
Gli acidi grassi monoinsaturi favoriscono il ricambio cellulare dell’epidermide. L’olio d’oliva apporta nutrimenti acidificando la pelle, e non aumenta la produzione di sebo. Rende lucente i capelli e ridona vitalità a chiome secche e sfibrate.
La vitamina A contenuta nell’olio d’oliva promuove la crescita e la riparazione dei tessuti cutanei: nutrendo e mantenendo la pelle liscia, morbida e luminosa.
Last, but not least, l’olio d’oliva è un ottimo ingrediente per rassodare e ricompattare i tessuti: consente di far assorbire dalla pelle i suoi molteplici agenti attivi (come i tocoferoli, che garantiscono un effetto anti rilassamento cutaneo).

Seguendo le norme italiane ed europee in tema di produzione e lavorazione di questa materia, l’olio extravergine d’oliva utilizzato nella nostra linea di cosmetici è stato ottenuto solo attraverso un processo meccanico e fisico e non è stato sottoposto a qualsiasi altro trattamento se non a lavaggio, decantazione, filatura e filtraggio.

olio