Alimenti per rinforzare i capelli

Inutile nascondersi, tutte noi siamo follemente innamorate dei nostri capelli, passiamo ore ed ore a spazzolarli, arricciarli, lisciarli e impomatarli. Ma chissà perchè, non sono mai come li vorremmo: chi li ha lisci li vorrebbe ricci, chi li ha spessi li vorrebbe più sottili. Quel che è certo è che i capelli, come la pelle, meritano tante attenzioni.


Per apparire sempre forti e splendenti necessitano del giusto nutrimento e madre natura ha pensato una serie di alimenti per rinforzare le nostre chiome.

In primis c’è bisogno di un corretto apporto di vitamine e di sali minerali. Cereali integrali (come il riso) e lievito di birra sono ricchi di vitamina B7, adatta a prevenire la perdita dei capelli ed efficace per la produzione di cheratina.


I legumi, oltre ad essere anch’essi ricchi di vitamine (in particolare del gruppo B), contengono ferro e proteine, elementi che contribuiscono a rafforzare i capelli, aiutarli nella crescita e prevenire la secchezza della cute.


Prezzemolo, carote e spinaci, come tutte le verdure a foglia verde scuro, oltre ad essere sani nutrimenti per l’organismo, sono tutti principali fonti di vitamine A e C. Queste vitamine contribuiscono a produrre sebo, il naturale balsamo del cuoio capelluto.
Se invece siete alla ricerca di un cibo che dia struttura alla vostra chioma, concedetevi gustosi frullati a base di mango, fragole, ananas, pesche e kiwi: tutti ricchi di vitamina C, essenziale per aumentare il collagene.


E, ciliegina sulla torta, non dimenticate di uscire di casa con un sacchetto di frutta secca per uno spuntino facile e veloce. Mandorle, noci ed anacardi contengono lo zinco, che riduce al minimo la caduta dei capelli. Le noci, tra l’altro, contengono anche un elevato livello di omega-3, che migliora la luminosità e la consistenza del capello.